Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

ARCHEOLOGIA E STORIA ARTE IRANICA (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Prof. Roberta Ricciardi Venco (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c207] laurea spec. in storia del patrimonio archeologico e storico-artistico - a torino
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre (prima e seconda parte)
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-OR/16 - archeologia e storia dell'arte dell'india e dell'asia centrale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi


Il corso intende fornire gli strumenti critici per un’adeguata comprensione della letteratura specifica della materia.
Particolare attenzione sarà rivolta alla lettura delle testimonianze architettoniche prese in esame attraverso l’analisi critica delle descrizioni contenute nei testi e dell’interpretazione dei vari tipi di documentazione grafica disponibili (piante, sezioni, prospetti etc.).

Oggetto:

Programma

L’iwan nel periodo partico e sasanide.

L’iwan si configura come ambiente principale degli edifici religiosi e domestici del periodo compreso tra il I e il VII secolo d.C.

Durante il corso sarà analizzata la tipologia architettonica dell’iwan negli edifici palaziali e domestici e saranno affrontate le problematiche cronologiche relative.

 

The evolution of the Iwan in the Parthian and Sasanian architecture.


Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:


La bibliografia sarà fornita durante il corso.



Oggetto:

Note


Il corso è rivolto a studenti che abbiano già acquisito le competenze di base necessarie in archeologia iranica.
Il corso si svolgerà, in parte, in forma seminariale.
Gli argomenti saranno integrati con una serie di letture proposte a lezione, tenendo conto delle conoscenze linguistiche degli studenti.
Il modulo richiede capacità di lettura in inglese, francese o tedesco.
Esame orale con relazione scritta su argomenti di approfondimento assegnati durante il corso.
È vivamente consigliata la frequenza.
Gli studenti che non avessero già sostenuto l’esame nel triennio concorderanno con il docente un programma e letture propedeutiche.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:32

Non cliccare qui!