Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

LINGUISTICA COMPUTAZIONALE (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Docente
Prof. Morena Danieli (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c202] laurea spec. in scienze linguistiche - a torino
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre (prima e seconda parte)
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

La prima parte del corso di Linguistica Computazionale fornirà le nozioni di base dell’approccio computazionale e quantitativo  in linguistica, con particolare attenzione alle metodologie di progettazione e analisi quantitativa di raccolte testuali. La seconda parte del corso consentirà di riflettere criticamente su alcune questioni cruciali dell’analisi linguistica che utilizza corpora scritti e orali, quali le strategie di analisi sistematica di campioni di dimensioni limitate, i problemi connessi alla lemmatizzazione e alla lessicalizzazione di composti e polirematiche, la possibilità di correlare dati provenienti dall’analisi quantitativa, dall'introspezione e dall’osservazione. 

 La frequenza a lezioni e esercitazioni è vivamente raccomandata.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

(1) A. Lenci, S.Montemagni e V. Pirrelli, Testo e Computer. Elementi di Linguistica Computazionale, Carocci Editore, Roma 2005 (tutto il manuale).
(2) M. Danieli, Note sulle origini dell'approccio computazionale in linguistica. Dispensa i.c.s.
(3) T. De Mauro e I. Chiari (a cura di). Parole e Numeri. Analisi quantitative dei fatti di lingua. Aracne, Roma, 2005, pp. 103-138; 335-354.
(4) S. Bolasco, "Analisi dei dati testuali", in Id. Analisi multidimensionale dei dati. Carocci, Roma, 1999, pp. 178-248.
Per chi sceglie di iterare l'insegnamento:
Oltre ai saggi di S.Bolasco (n.ro 4 dell'elenco precedente e pp. 335-354 del volume n.ro 3) e alla dispensa, il programma d'esame comprenderà altri saggi che saranno indicati a lezione.


Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:32

Non cliccare qui!