Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (AVANZATO) (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Docente
Prof. Nicoletta Bosco (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c205] laurea spec. in comunicazione per le istituzioni e le imprese - a torino
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

ISTITUZIONI E DISCORSI PUBBLICI

Il corso intende approfondire le questioni relative al ruolo che le istituzioni svolgono in qualità di attori della comunicazione pubblica. Per studiare il nesso istituzioni/comunicazione, si prenderanno in esame la genesi del processo di istituzionalizzazione, le condizioni di persistenza o trasformazione delle istituzioni, i problemi connessi all’innovazione (organizzativa, tecnologica, ecc.) e alle funzioni comunicative. L’obiettivo consiste nell’analisi delle ambivalenze insite nei processi comunicativi mediante il ricorso a modelli sociologici. Ci si concentrerà inoltre sull’analisi delle pratiche comunicative che si svolgono nella sfera pubblica, per riflettere sulla non scontata definizione dei problemi di rilevanza collettiva di cui si ritiene le istituzioni debbano farsi carico, sulle caratteristiche degli attori che partecipano a tale definizione e sulle strategie di negoziazione tra coloro che in tali processi sono coinvolti.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Programma per frequentanti:
1.appunti del corso.
2.de Leonardis O., Le istituzioni. Come e perché parlarne, Carocci, 2001.
3.Marini R., Mass media e discussione pubblica, Laterza, 2003.
4. Un volume (o saggio) a scelta concordato con il docente, o individuato tra quelli di seguito elencati:
- Bosco N., Dilemmi del welfare. Politiche assistenziali e comunicazione pubblica, Guerini, 2002.
- Calafati A., Dove sono le ragioni del sì. La “Tav in val di Susa” nella società della conoscenza, Edizioni Seb 27, 2006.
- Jervis J., Pensare dritto, pensare storto. Introduzione alle illusioni sociali, Bollati Boringhieri, 2007.
- Hilgartner S. e Bosk C. L., The Rise and Fall of Social Problems: A Public Arenas Model, in “The American Journal of Sociology”, Vol. 94, n.1, July 1988, pp. 53-78.
Programma per non frequentanti:
- I non frequentanti, oltre ai volumi dei punti 2 e 3 (e ad eccezione degli appunti), devono scegliere due testi dell’elenco indicato al punto 4.
Gli studenti frequentanti produrranno una relazione scritta tesa a ricostruire, sotto la guida del docente, l’emergere di un discorso pubblico e le sue caratteristiche, attraverso l’analisi di articoli apparsi su quotidiani. Oggetto della relazione per gli studenti non frequentanti sarà invece uno dei due testi a scelta. Le caratteristiche di tale relazione saranno in questo caso discusse nell’orario ricevimento. L’esame si svolge in forma orale e fa media con la votazione della relazione scritta.


Oggetto:

Note

Il corso è rivolto a:
- studenti che hanno acquisito i primi cinque crediti del corso di base di sociologia della comunicazione pubblica della Laurea in Scienze della Comunicazione;
- studenti della Laurea Magistrale Interfacoltà in Sociologia.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:32

Non cliccare qui!