Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

LETTERATURA ITALIANA N (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
LET0437
Docente
Davide Dalmas (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] Laurea magistrale in Filosofia
[f005-c502] Laurea magistrale in Scienze linguistiche
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
[f005-c509] Laurea magistrale in Letterature, filologia e linguistica italiana
[f005-c512] Laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/10 - letteratura italiana
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’approfondimento della discussione teorica e della storia di un genere letterario particolarmente multiforme. La padronanza degli strumenti metodologici necessari all’analisi e all’interpretazione dei testi.

Oggetto:

Programma

Il saggio come genere letterario.

Il corso si propone di affrontare il saggio come genere letterario del Novecento italiano attraverso un percorso storico e teorico e con riferimenti ad altre letterature (francese, inglese, tedesca). Si concentrerà in particolare su tre saggisti (Mario Praz, Franco Fortini, Natalia Ginzburg), che permettono di evidenziare una notevole diversità di argomenti, intenzioni, modelli e stili.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

            1) Un volume di Mario Praz, a scelta tra:

                        - Gusto neoclassico, Bur

                        - La casa della vita, Adelphi

                        - Il mondo che ho visto, Adelphi

                        - Voce dietro la scena, Adelphi

 

            2) Davide Dalmas, Il saggio, il gusto, il cliché. Per un’interpretazione di Mario Praz, Palermo, :duepunti, 2011.

            3) Franco Fortini, I cani del Sinai, Macerata, Quodlibet, 2002.

            4) Natalia Ginzburg, Le piccole virtù, a cura di Domenico Scarpa, Torino, Einaudi.

            5) Materiali sul saggio in generale e altri esempi di saggisti italiani, che saranno resi disponibili durante il corso.

           

Per i non frequentanti, anche: Alfonso Berardinelli, La forma del saggio, Marsilio. 

 

 



Oggetto:

Note

Il corso è destinato agli studenti del corso di laurea in Letteratura, filologia e linguistica italiana ed è aperto a quelli degli altri corsi di laurea. Agli studenti frequentanti è richiesta la registrazione in rete entro la prima settimana del corso.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:32

Non cliccare qui!