Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Storia e analisi del film

Oggetto:

FIlm History and Analysis

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Silvio Alovisio (Titolare del corso)
Corso integrato
Corso di studi
laurea magistrale in Comunicazione e Culture dei media
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenze di base della storia del Novecento e della storia del cinema. Capacità di comprendere e usare la terminologia linguistica e tecnica del cinema e della comunicazione audiovisiva. A chi non avesse mai studiato la storia del cinema si raccomanda di leggere: G. Alonge, Il cinema. Tecnica e linguaggio, Kaplan, 2012 P. Bertetto (a cura di), Introduzione alla storia del cinema, Utet, 2012

Inserire qua i testi

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Obiettivi formativi

 

  • Italiano
  • English

 

L'insegnamento si propone di trasmettere conoscenze, competenze e abilità comunicative centrali per chi desideri inserirsi in un ambiente professionale legato all'analisi , all'interpretazione storico-critica, alla valorizzazione e alla promozione dei fenomeni culturali legati al medium cinematografico e alla sua storia.

Nello specifico, il corso si prefigge di fornire agli studenti i principali strumenti storiografici, teorici e metodologici relativi all'analisi del film e  del cinema, e di presentare l'applicazione di specifici modelli per la descrizione e l'interpretazione del testo filmico.

Inserire qua i testi

 

Obiettivi formativi

 

  • Italiano
  • English

 

L'insegnamento si propone di trasmettere conoscenze, competenze e abilità comunicative centrali per chi desideri inserirsi in un ambiente professionale legato all'analisi , all'interpretazione storico-critica, alla valorizzazione e alla promozione dei fenomeni culturali legati al medium cinematografico e alla sua storia.

Nello specifico, il corso si prefigge di fornire agli studenti i principali strumenti storiografici, teorici e metodologici relativi all'analisi del film e  del cinema, e di presentare l'applicazione di specifici modelli per la descrizione e l'interpretazione del testo filmico.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine dell'insegnamento, gli studenti

a) dovranno dimostrare di comprendere, analizzare e interpretare le caratteristiche culturali e comunicative dei complessi fenomeni storici legati all'affermazione del cinema nella rete dei media del Novecento. 

b) sapranno utilizzare in autonomia le fonti filmiche ed extra-filmiche per la ricerca e la documentazione in ambito cinematografico

c) saranno in grado di applicare operativamente alcune metodologie di analisi del film, non solo in una prospettiva storica ma anche contemporanea. 

Inserire qua i testi

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali della durata di 36 ore complessive (6 CFU), con utilizzo di presentazioni Powerpoint e con  proiezioni di materiali audiovisivi. Discussione guidata dal docente sui materiali presentati. Le presentazioni Powerpoint del docente saranno uploadate tra i materiali online del corso. 

Inserire qua i testi

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Verifica dell'apprendimento degli studenti frequentanti:

Alla fine dell'insegnamento è prevista, solo per gli studenti che hanno frequentato le lezioni, una prova scritta d'esonero.  La prova  scritta consiste in una serie di domande a risposta chiusa e a risposta aperta, e nella redazione di un breve tema su uno dei principali argomenti dell'insegnamento. La prova scritta intende verificare che lo studente abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione scritta nell'ambito delle metedologie di analisi e di ricerca relative alla storia del cinema. Il risultato della prova sarà espresso in trentesimi. Gli studenti frequentanti che superano la prova e ne accettano il voto, sono esonerati dall'esame orale: il voto finale dell'esame di "Storia del cinema e dei media" risulterà dalla media dei voti ottenuti negli esami relativi al modulo di "Storia dei media" (prof. Ortoleva) e al modulo di "Storia e analisi del film" (prof. Alovisio). Gli studenti frequentanti che non accettano il voto della prova d'esonero o che non hanno partecipato alla prova stessa, dovranno sostenere l'esame orale. L'esame orale intende verificare che lo studente abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione scritta nell'ambito delle metedologie di analisi e di ricerca relative alla storia del cinema.Il risultato della prova sarà espresso in trentesimi.

Verifica dell'apprendimento degli studenti NON frequentanti

Gli studenti non frequentanti devono sostenere l'esame orale. Allo studente non frequentante sarà rivolta una serie di domande sui contenuti dei libri letti e dei film visionati per la preparazione dell'esame. L'esame orale intende verificare che lo studente abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione orale nell'ambito delle metodologie di analisi e di ricerca relative alla storia del cinema.   

Inserire qua i testi

Oggetto:

Attività di supporto

Ricevimento: il docente riceverà gli studenti due ore a settimana (gli orari saranno pubblicati sulla web page del docente)

"Storia e analisi del film" su Facebook: gruppo aperto a tutti gli iscritti al corso. Informazioni, link, immagini, testi, discussioni, approfondimenti.

Inserire qua i testi

Oggetto:

Programma

Tema centrale dell'insegnamento 2018-2019: "Solitari alla ricerca di sconfitte. Forme della comunicazione nel cinema di Wong Kar-wai" 

Wong Kar-wai (1958), regista attivo a Hong Kong, è tra gli autori più innovativi del cinema contemporaneo. Da Days of Being Wld (1990) fino a The Grandmaster (2013), passando per film come Ashes of Time (1994), Hong Kong Express (1994), In the Mood for Love (2001), Wong Kar-wai ha costruito un universo visivo affascinante, in equilibrio tra la seducente bellezza delle immagini e una rigorosa sperimentazione formale. Il suo cinema drammatico e ironico, sensibile al confronto con l'Occidente, aperto alle variazioni geografiche (Hong Kong, il deserto dello Yulin, Buenos Aires, gli Stati Uniti…), temporali (il Medioevo cinese, gli anni Sessanta, il presente, il futuro…) e di genere (gangster movie, arti marziali, melodramma, fantascienza ecc.), riflette con originalità sui temi del ricordo, della nostalgia, dell'incomunicabilità, del desiderio perduto o non ricambiato.

Attraverso l'analisi di un corpus selezionato di film realizzati da Wong Kar-wai saranno presentati e discussi con gli studenti i seguenti temi:

1) il punto di vista nella comunicazione audiovisiva

2) cinema, memoria e identità

3) cinema e musica

4) strategie di costruzione dello spazio audiovisivo

5) forme della temporalità cinematografica

6) il melodramma cinematografico tra Oriente e Occidente

Le fonti principali per la costruzione di questo percorso didattico saranno sequenze cinematografiche, materiali iconografici e testi teorici.

Inserire qua i testi

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testi per gli studenti frequentanti: 
· Appunti delle lezioni 
· S. Alovisio, Wong Kar-wai, Il Castoro, 2010 
· Dossier bibliografico a cura del docente (disponibile in pdf dalla prima lezione del corso)

Oltre ai film analizzati a lezione, gli studenti frequentanti dovranno vedere obbligatoriamente anche:

Days of Being Wild (1990); Angeli perduti (1995); My Blueberry Nights (2008); The Grandmaster (2013)

 Testi e film per gli studenti non frequentanti:

· S. Alovisio, Wong Kar-wai, Il Castoro, 2010 
· Dossier bibliografico a cura del docente (disponibile all'inizio del corso presso la Biblioteca di Arte, Musica e Spettacolo) 
· Un volume a scelta tra: 
        - A. Pezzotta, Tutto il cinema di Hong Kong, Baldini & Castoldi, 1999.
       -S. Locati, E. Sacchi, Il nuovo cinema di Hong Kong : voci e sguardi oltre l'handover, Bietti, 2014.

Visione obbligatoria dei seguenti film di Wong Kar-wai:
Days of Being Wild (1990); Ashes of time (1994); Hong Kong Express (1994); Angeli perduti (1995); Happy Together (1997); In the mood for love (2001); 2046 (2004); My Blueberry Nights (2008); The Grandmaster (2013)

 

Inserire qua i testi

Oggetto:

Note

[

L'iscrizione PREVENTIVA al corso è OBBLIGATORIA per tutti gli studenti (FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI)

Inserire qua i testi

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/08/2018 13:47
Non cliccare qui!