Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Teoria e storia della curatela

Oggetto:

History and Theory of Curatorial Practice

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
FIL0479
Docente
Marcella Beccaria (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Comunicazione e Culture dei media
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/04 - estetica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Sono richieste competenze in ambito umanistico, con particolare attenzione alla storia dell'arte e alla sua evoluzione in ambito contemporaneo dal secondo dopoguerra al presente.
Per integrazioni si consiglia la lettura di L’arte del XX secolo. Tendenze della contemporaneità. 2000 e oltre, a cura di V. Terraroli, Skira, 2009.

Students should have a humanities background, with particular attention to the history of art and its contemporary development from the end of World War II up to the present.
Suggested text: L’arte del XX secolo. Tendenze della contemporaneità. 2000 e oltre, edited by V. Terraroli, Skira, 2009.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende offrire nozioni storiche, teoriche e pratiche relative all’evoluzione della figura del curatore e il suo ruolo in relazione agli artisti e nell’ambito della storia dell’arte moderna e contemporanea, della storia delle mostre e della ricerca culturale. Il percorso di studio include la preparazione di un progetto espositivo e di ricerca da parte di ciascun studente.

The course aims to offer historical, theoretical and practical notions related to the evolution of the curator and her/his role in relation to the artists and in the context of modern and contemporary art history, exhibition making and cultural research. The course includes the curatorship by each student of an exhibition and research project.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, la/o studentessa/ente dovrà essere in grado di:

Conoscere e comprendere gli argomenti trattati, inclusi i casi studio esaminati durante l'insegnemento.

Essere in grado di sviluppare un approccio professionale nei confronti della pratica curatoriale, attraverso l'ideazione di approcci e tematiche da svilupparsi in un progetto espositivo.

Essere in grado di sviluppare un pensiero critico e autonomo, collegando pratiche artistiche e contesti storici-culturali.

Essere in grado di comunicare con chiarezza in forma orale e scritta i contenuti relativi ad artisti, opere e mostre rivolgendosi a pubblici diversi, inclusi interlocutori specialisti e non.

Dimostrare di saper condurre una ricerca e saper approfondire, anche in maniera autonoma, i differenti argomenti trattati durante l'insegnamento.

At the end of the course, the students should be able to:

Know and understand the topics covered, including the case studies analyzed during classes.

Be able to develop a professional understanding of curatorial practice through the development of themes and concepts to be organized in an exhibition project.

Be able to develop critical and independent thinking, linking artistic practices and cultural-historical contexts.

Be able to clearly communicate in oral and written form content related to artists, works and exhibitions addressing different audiences, including professionals.

Demonstrate the ability to research and autonomously deepen the different topics covered during the course.

Oggetto:

Programma

Il programma approfondisce la figura professionale del curatore, definendone il ruolo e analizzando diverse tipologie metodologiche legate alla pratica curatoriale. L’argomento viene presentato in relazione all’evoluzione della storia dell’arte, dalle avanguardie al presente, comprendendo lineamenti relativi alla storia delle mostre e all’allargamento della prospettiva culturale, da un punto di vista eurocentrico a uno globale.

La pratica curatoriale verrà analizzata in relazione ad argomenti quali: formazione ed esposizione di collezioni museali; ideazione e organizzazione di mostre personali, collettive e tematiche; sviluppo di progetti di ricerca; curatela e scrittura di libri, cataloghi, saggi e schede, oltre a altre tipologie di testi più divulgativi e informativi. Gli argomenti saranno trattati analizzando numerosi casi studio e approfondendo tematiche come la figura dell’artista-curatore, la curatela di performance e la produzione di opere site-specific.

The program analyzes the role of the curator, covering different methodologies related to curatorial practice. The topic is presented in relation to the evolution of art history from the avant-garde to the present, including the history of exhibitions and the shift from a Eurocentric to a global perspective.

Curatorial practice will be analyzed in relation to the following topics: the making and displaying of museum collections; conception and organization of solo, group and thematic exhibitions; development of research projects; authorship of books, catalogs, essays and entries, as well as other forms of writing. Topics will be covered by presenting case studies and delving into issues such as the artist-curator, curatorship of performances and production of site-specific works.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento avrà una durata di 36 ore complessive che si svolgono in aula prevedendo la proiezione di immagini e filmati, e con la lettura di testi critici. Le lezioni intendono incentivare la capacità di studio autonomo e lo sviluppo di un pensiero critico individuale, invitando gli studenti a intervenire, anche preparando brevi presentazioni per la classe da concordarsi con il docente. Sono previste visite a musei o mostre e l'intervento di artisti, curatori e professionisti del settore attivi in Italia e all’estero.

The course has an overall duration of 36 hours. It will take place in the classroom with projection of slides and videos, and with the reading of scholarly essays. Classes want to encourage independent study and the development of individual critical thinking, inviting students to participate in an active way, also preparing short presentations for the class on topics to be arranged with the Professor. The course will include visits to museums and exhibitions, also involving guests such as artists, curators and professionals active in Italy and abroad.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consisterà in un colloquio orale durante il quale sarà richiesto di riconoscere e analizzare opere d’arte, pratiche artistiche e curatoriali a partire da immagini. La valutazione, espressa in trentesimi, terrà conto della conoscenza dei contenuti, capacità di esprimerli con terminologia appropriata e maturità di giudizio e dell’elaborazione di un progetto di mostra. Per i frequentanti, la valutazione terrà inoltre conto del livello di partecipazione e delle presentazioni individuali in aula. Per i non frequentati, sarà necessario lo studio di una bibliografia aggiuntiva. L’esame si svolgerà in presenza.

The exam will be an oral interview during which the student will be asked to recognize images and analyze works of art and discuss artistic and curatorial practices. Expressed in thirtieths, the evaluation will take into account knowledge of the topics covered during the course, ability to communicate with appropriate terminology and maturity of judgment, and the development of an exhibition project. For those attending, the final grade will also look at the level of participation and the quality of the individual presentations held during classes. For those not attending, is required the study of an additional bibliography. The examination will be held in person.

Oggetto:

Attività di supporto

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l’esame.

For students with Specific Learning Disorders or disabilities, please take note of the University’s services (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) and (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa), and in particular the procedures for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

Students with Specific Learning Disorders or disabilities are requested to inform the Professor at the beginning of the course in order to discuss a personal learning path suited to their needs, even beyond the compensatory and dispensatory measures provided for the exam.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Karsten Schubert, Il museo. Storia di un'idea. Dalla Rivoluzione francese a oggi, Il Saggiatore, Milano 2004.

Salon to Biennial. Exhibitions that made art history: 1863-1959, a cura di Bruche Alshuler, Phaidon Press, 2008 (solo capitoli selezionati)

Biennials and beyond : Exhibitions That Made Art History, 1962-2002, a cura di Bruche Alshuler, Phaidon Press, Londra 2013 (solo capitoli selezionati) -; disponibile anche per consultazione online

Brian O’Doherty, Inside the white cube. L'ideologia dello spazio espositivo, Johan & Levi editore, 2012

David Balzer, Curatori d'assalto. L'irrefrenabile impulso alla curatela nel mondo dell'arte e in tutto il resto, Johan & Levi, Milano, 2016 (solo capitoli selezionati)

La collezione. Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Skira, Milano 2008 (solo capitoli selezionati). I contenuti testuali sulla collezione del Museo sono anche disponibili su www.castellodirivoli.org

Francesco Bernardelli, Francesco Poli, Mettere in scena l'arte contemporanea. Dallo spazio dell'opera allo spazio intorno all'opera, Johan & Levi editore, 2016 (solo capitoli selezionati)

Ulteriori materiali di studio e letture saranno consigliati dal docente durante il corso.

I non frequentanti dovranno inoltre studiare:

L’arte del XX secolo. Tendenze della contemporaneità. 2000 e oltre, a cura di V. Terraroli, Skira, 2009

 

Karsten Schubert, Il museo. Storia di un'idea. Dalla Rivoluzione francese a oggi, Il Saggiatore, Milano 2004.

Salon to Biennial. Exhibitions that made art history: 1863-1959, edited by Bruche Alshuler, Phaidon Press, 2008 (only selected chapters)

Biennials and beyond : Exhibitions That Made Art History, 1962-2002, edited by Bruche Alshuler, Phaidon Press, Londra 2013 (only selected chapters) -; also available for online consultation

Brian O’Doherty, Inside the white cube. L'ideologia dello spazio espositivo, Johan & Levi editore, 2012

David Balzer, Curatori d'assalto. L'irrefrenabile impulso alla curatela nel mondo dell'arte e in tutto il resto, Johan & Levi, Milano, 2016 (only selected chapters)

La collezione. Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Skira, Milano 2008 (only selected chapters) - Texts about the Collection are also available at www.castellodirivoli.org

Francesco Bernardelli, Francesco Poli, Mettere in scena l'arte contemporanea. Dallo spazio dell'opera allo spazio intorno all'opera, Johan & Levi editore, 2016 (only selected chapters)

Additional study materials and readings will be recommended by the Professor during the course.

Additional text for non-attending students:

L’arte del XX secolo. Tendenze della contemporaneità. 2000 e oltre, edited by V. Terraroli, Skira, 2009



Oggetto:

Note

Le lezioni si svolgeranno in presenza. Power point e materiali di approfondimento verranno resi disponibili dal docente e per gli studenti frequentanti e non alcuni giorni dopo le lezioni.

Classes will be held in person. Power points and Classes will be held in-person will be uploaded by the Professor and will be available to attending and non-attending students a few days after the lectures.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 17/10/2023 11:18

    Location: https://media.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!