Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Semiotica delle culture religiose

Oggetto:

Semiotics of Religious Cultures

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
FIL0346
Docente
Jenny Ponzo (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Comunicazione e Culture dei media
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/05 - filosofia e teoria dei linguaggi
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenza di base della semiotica. Se non si è sostenuto un esame in questa materia, si consiglia la lettura preliminare del "Manuale di semiotica" di Ugo Volli (Laterza). 

Basic knowledge of Semiotics. Students who are not familiar with this discipline are encouraged to read the book “Manuale di Semiotica” by Ugo Volli.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

Appello del 14 aprile - Semiotica delle culture religiose
Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende proporre una riflessione critica e articolata sul genere testuale dell'AUTOBIOGRAFIA SPIRITUALE. Si tratta di un genere testuale molto antico (si pensi ad esempio alle Confessioni di Sant'Agostino), ma che ha assunto un'importanza particolare ai nostri giorni, in una cultura in cui il racconto in prima persona riveste un ruolo centrale. Come scrive la scrittrice polacca premio Nobel Olga Tokarczuk: "Viviamo in una realtà che si basa sulle narrazioni polifoniche in prima persona. [...] La narrazione in prima persona sembra tipica della nostra prospettiva contemporanea, quella in cui l’individuo assume il ruolo del centro soggettivo del mondo."

Adottando una prospettiva improntata alla semiotica ma comunque aperta all'interdisciplinarità, analizzeremo testi prodotti in diversi contesti culturali, che ci permetteranno di cogliere le costanti e le strutture profonde dei racconti autobiografici di conversione, di esperienze mistiche, di percorsi di crescita spirituale e di conquista della propria identità.

Questo insegnamento fa parte del progetto di ricerca NeMoSanctI, finanziato dall'ERC (European Research Council, g.a. no. 757314, per info: nemosancti.eu).

This course proposes a critical and articulated reflection about the textual genre of the SPIRITUAL AUTOBIOGRAPHY. This genre has ancient roots (see for instance Augustine of Hippo's Confessions), but it has assumed a particular importance today: as the Nobel Prize Polish writer Olga Tokarczuk observes, narrations in first person constitute the privileged perspective adopted by contemporary culture.

We will adopt a semiotic approach which keeps open to interdisciplinarity and we will analyze texts produced in different cultural contexts. This analysis will allow us to define the recurring features and deep structures of autobiographic stories of conversion, of mystical experiences, of paths of spiritual growth, and of identity building.

This course is par of the research project NeMoSanctI (nemosancti.eu), which has received funding from the European Research Council (ERC) under the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme (grant agreement No 757314).

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Comprensione approfondita dei concetti, fenomeni e testi presi in esame; acquisizione di strumenti metodologici, critici e analitici che potranno essere applicati autonomamente e criticamente dagli studenti anche ad oggetti di osservazione e di studio diversi da quelli considerati a lezione (ad esempio, culture diverse, racconti autobiografici su media diversi). Lo studio del genere dell'autobiografia spirituale dovrà in generale aumentare la consapevolezza degli studenti e/o fornire loro una conoscenza più articolata del ruolo della religione e più in generale della spiritualità nella definizione dell'identità degli individui. Dovrà inoltre comportare una conoscenza delle strategie narrative che i racconti autobiografici tipicamente mettono in atto e dei principali tipi di cambiamento interiore che ricorrono nelle storie personali.

In-depth understanding of the analyzed concepts, phenomena, and text; acquisition of critical and analytical tools that can be autonomously and critically applied by students to different objects of observation and study (e.g. different cultures, different media). The study of the genre of the spiritual aubiography should improve the students' consciousness and/or provide a more articulated knowledge of the role of religion and spirituality in the definition of the personal identity. It should moreover lead to the knowledge of the main narrative strategies typically adopted in this genre and of the main types of inner change that recur in personal stories.

 

Oggetto:

Programma

 

L'insegnamento avrà un’impostazione seminariale; vedrà dunque l’intervento di studiosi/e che approfondiranno diversi aspetti teorico-metodologici e casi pratici. Partendo dall'analisi di testi autobiografici, svilupperemo una riflessione su temi e problematiche quali ad esempio: le idee e le tipologie di "conversione"; il rapporto della scrittura autobiografica con l'esperienza religiosa e mistica; l'influenza dei media digitali sulle testimonianze spritituali e la nascita di nuovi sottogeneri.

Gli studenti sono caldamente invitati a seguire non solo le lezioni, ma anche l’attività formativa integrativa relativa a questo corso (della durata di 12 ore), durante la quale verranno rispiegati e chiariti i concetti di base e presentati approfondimenti sui temi trattati a lezione. L’attività formativa integrativa è uno strumento di grande utilità per una più profonda comprensione e una più agevole ed efficace preparazione all’esame.

 

The course is organized as a seminar with the participation of researchers and scholars who will present different theoreticaòl-methodological aspects and case studies. Starting from the analysis of autobiographic texts we will look into themes and issues such as: ideas and typologies of "conversion", the relationship between autobiographic writing and religious as mystical  experience; the influence of digital media on the spiritual testimonies and the emergence of new sub-genres.

Students are warmly invited not only to follow the lessons, but also to take part in the “attività formativa integrativa” (12 hours) connected to this course, during which the basic concepts exposed during the lessons will be clarified and further developed. This integrative didactic activity is a useful tool for an in-depth comprehension and an easier preparation of the exam.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Salvo diverse indicazioni, l'insegnamento si terrà in presenza; anche in questo caso, comunque, il materiale didattico (ad es. video-registrazioni) sarà messo a disposizione anche su Moodle.

 

Unless otherwise indicated, the course will be held in presence; the material (especially video-recordings) will in any case be uploaded on Moodle. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale. Gli studenti dovranno presentare anche un elaborato scritto da consegnare almeno 10 giorni prima dell'appello. L'elaborato verrà discusso all'esame.

Oral exam. Students will have to prepare a written text that will be handed in at least 10 days before the exam. The text will be discussed during the oral exam.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Attività didattica integrativa (v. sopra).

"Attività didattica integrativa" (see above).

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

  • Battistini, A., 1986, L'autobiografia e il superego dei generi letterari, Annali d’Italianistica 4, pp. 7-29. 
  • Leone, M., 2007, Le mutazioni del cuore: esperienza, narrazione e narratività della conversione religiosa, E/C.
  • Pezzini, I., 2016, Biografia e autobiografia in Barthes e Lotman, «Ocula» 17. 
  • Ponzo, J., 2019, Epifanie religiose e letteratura profana nel Novecento, in Semiotica e santità, CIRCe, Torino. 
  • Starobinski, J., 1975, Lo stile dell’autobiografia, ne L’occhio vivente, Einaudi, Torino.

Ulteriori letture potranno essere indicate durante le lezioni. Molte di queste letture sono liberamente consultabili nel web. Dove possibile, i testi saranno messi comuque a disposizione anche su Moodle.

  • Battistini, A., 1986, L'autobiografia e il superego dei generi letterari, Annali d’Italianistica 4, pp. 7-29.
  • Leone, M., 2007, Le mutazioni del cuore: esperienza, narrazione e narratività della conversione religiosa, E/C 2007. 
  • Pezzini, I., 2016, Biografia e autobiografia in Barthes e Lotman, «Ocula» 17 (2016).
  • Ponzo, J., 2019, Epifanie religiose e letteratura profana nel Novecento, in Semiotica e santità, CIRCe, Torino 2019. 
  • Starobinski, J., 1975, Lo stile dell’autobiografia, ne L’occhio vivente, Einaudi, Torino.

Further readings could be indicated during the lessons. Texts will be provided in Moodle, when possible.

 

Oggetto:

Note

NB: gli studenti sono pregati di iscriversi al corso mediante l’apposita icona.

Students are kindly asked to register by clicking on the registration icon.

 

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2021 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/09/2020 15:53
    Non cliccare qui!