Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia e analisi del film

Oggetto:

FIlm History and Analysis

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
-
Docente
Silvio Alovisio (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Comunicazione e Culture dei media
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Storia del cinema e dei media (corso aggregato) (LET0858)
Prerequisiti

Conoscenze di base della storia italiana ddel Novecento e della storia del cinema. Capacità di comprendere e usare la terminologia linguistica e tecnica del cinema e della comunicazione audiovisiva. A chi non avesse mai studiato il linguaggio e la storia del cinema si raccomanda di leggere:
G. Alonge, Il cinema. Tecnica e linguaggio, Kaplan, 2011 (o edizioni successive)
P. Bertetto (a cura di), Introduzione alla storia del cinema, Utet, 2012 (o edizioni successive)

Insert text here

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di trasmettere conoscenze, competenze e abilità comunicative centrali per chi desideri inserirsi in un ambiente professionale legato all'analisi , all'interpretazione storico-critica, alla valorizzazione e alla promozione dei fenomeni culturali legati al medium cinematografico e alla sua storia.

Nello specifico, il corso si prefigge di fornire agli studenti i principali strumenti storiografici, teorici e metodologici relativi all'analisi del film  del cinema, e di presentare l'applicazione di specifici modelli per la descrizione e l'interpretazione del testo filmico.

 

Insert text here

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso, gli studenti/le studentesse

a) dovranno dimostrare di comprendere, analizzare e interpretare le caratteristiche culturali e comunicative dei complessi fenomeni storici legati al rinnovamento del cinema italiano nell'immediato secondo dopoguerra 

b) sapranno utilizzare in autonomia le fonti filmiche ed extra-filmiche per la ricerca e la documentazione in ambito cinematografico

c) saranno in grado di applicare operativamente alcune metodologie di analisi del film, non solo in una prospettiva storica ma anche contemporanea. 

Acquisition of basic knowledge and skills in the following areas:

- History and historiography of cinema (with particular reference to the Italian neorealist cinema)
- Linguistic and stylistic analysis of the filmic text, in a historical perspective
- Use of filmic and extra-filmic sources for historical research in film

These skills and knowledge will be achieved by the student through the lessons of  the course and through individual study. During the lessons the student will be urged to exercise critical reflection on the proposed texts.

 

Oggetto:

Programma

Il cinema neorealista italiano (1943-1952): storie, immagini, teorie 

L'obiettivo del corso è di fornire i principali strumenti storiografici, teorici e metodologici relativi allo studio del cinema neorealista italiano.

La sperimentazione di questi strumenti sarà realizzata attraverso la proposta di un percorso didattico attento al contesto storico-culturale.

Attraverso l'analisi di un corpus selezionato di film realizzati in Italia tra il 1943 e il 1952 saranno presentati e discussi con gli studenti i seguenti temi:

1) cinema e intermedialità

2) cinema e paesaggio 

3) cinema e letteratura

4) cinema e identità nazionale

5) cinema e politica

6) lo spazio cinematografico e i modelli di messa in scena

Le fonti principali per la costruzione di questo percorso saranno sequenze cinematografiche, materiali fotografici, documenti d’archivio e testi teorici.

Il corso si propone inoltre di sviluppare con gli studenti alcuni specifici modelli di analisi per la descrizione e l’interpretazione dei film neorealisti italiani.

 

 

Italian neorealist cinema: stories, images, theories

The aim of the course is to provide historiographical, theoretical and methodological tools for the study of Italian neorealist cinema.
The testing of these tools will be implemented through an educational approach attentive to the historical and cultural context. The main sources of the lessons will be film clips, photographic materials, archival documents and theoretical texts.
The course also aims to develop with the students some specific models of analysis for the description and interpretation of Italian films of the neorealist period.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali della durata di 36 ore complessive (6 CFU), alcune in co-presenza con storici del cinema e professionisti degli archivi audiovisivi, con utilizzo di presentazioni Powerpoint e con  proiezioni di materiali audiovisivi. Discussione guidata dal docente sui materiali presentati. Le presentazioni Powerpoint del docente saranno rese disponibili tra i materiali online del corso.

Le modalità  di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza.

Insert text here

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Alla fine del corso è prevista una prova scritta d'esonero.  La prova  scritta consiste in una serie di 32 domande a risposta multipla o a risposta aperta. La prova scritta intende verificare che lo studente/la studentessa abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione scritta nell'ambito delle metedologie di analisi e di ricerca relative alla storia del cinema.Il risultato della prova sarà espresso in trentesimi. Gli studenti  che superano la prova e ne accettano il voto, dovranno sostenere una breve verifica di integrazione all'esame orale: il voto finale dell'esame di "Storia del cinema dei media" risulterà poi dalla media dei voti ottenuti negli esami relativi al modulo di "Storia dei media"  e al modulo di "Storia e analisi del film" (prof. Alovisio). Gli studenti che non accettano il voto della prova d'esonero o che non hanno partecipato alla prova stessa, dovranno sostenere l'esame orale. 

L'esame orale intende verificare che lo studente/la studentessa abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione scritta nell'ambito delle metedologie di analisi e di ricerca relative alla storia del cinema. Il risultato della prova sarà espresso in trentesimi.

At the end of the course there will be a written exoneration test. The written test consists of a series of 32 multiple choice or open answer questions. The written test aims to verify that the student has improved their knowledge, skills, critical sensitivity, autonomy of judgment, and written expression skills in the field of analysis and research methods related to the history of cinema. proof will be expressed in thirtieths. Students who pass the test and accept the grade will have to take a short integration test on the oral exam: the final mark of the "History of media cinema" exam will then be the average of the marks obtained in the module exams of "History of the media" and to the module of "History and analysis of the film" (prof. Alovisio). Students who do not accept the exemption mark or who have not participated in the test will have to take the oral exam.

The oral exam aims to verify that the student has improved their knowledge, skills, critical sensitivity, autonomy of judgment, and written expression skills in the field of analysis and research methods related to the history of cinema. The test result will be expressed in thirtieths.


 

Oggetto:

Attività di supporto

Ricevimento: In caso di riapertura della sede, il docente riceve tutti i martedì dalle ore 13 alle ore 15, Via Sant'Ottavio 50, Ufficio C13 terzo piano. In caso di chiusura della sede di ricevimento per emergenza sanitaria Covid 19 gli studenti potranno contattare il docente via mail e concordare un appuntamento via Skype.

Il corso su Moodle: registrazione delle lezioni, prove in itinere, materiali didattici integrativi. 

Il corso su Facebook: creazione di un gruppo aperto a tutti gli iscritti al corso, frequentanti e non frequentanti. Informazioni, link, immagini, testi, discussioni, approfondimenti.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

1) Appunti del corso

2) Stefania Parigi, Neorealismo. Il nuovo cinema del dopoguerra, Venezia, Marsilio, 2014. 

3) Dossier di letture integrative (sarà messo a disposizione gradualmente dal docente nella piattaforma Moodle)

4) Visione obbligatoria di sei film del periodo, da scegliere fra i seguenti:

Quattro passi tra le nuvole di A. Blasetti (1942)

Un pilota ritorna di R. Rossellini (1943)

Ossessione (1943) di L. Visconti

La donna della montagna (1943) di R. Castellani

Roma città aperta (1945) di R. Rossellini

Paisà (1946) di R. Rossellini

Il bandito (1946) di A. Lattuada

Sciuscià (1946) di V. De Sica

Germania anno zero (1948) di R. Rossellini

Sotto il sole di Roma (1948) di R. Castellani

La terra trema (1948) di L. Visconti

Ladri di biciclette (1948) di V. De Sica

Riso amaro (1949) di G. De Santis

Il cammino della speranza (1950) di P. Germi

Miracolo a Milano (1950) di V. De Sica

Bellissima (1951) di L. Visconti

Due soldi di speranza (1951) di R. Castellani

Umberto D. (1952) di V. De Sica

Roma ore 11 (1952) di G. De Santis

1) Lecture notes

2) Stefania Parigi, Neorealismo. Il nuovo cinema del dopoguerra, Venezia, Marsilio, 2014. 

3)  Dossier of supplementary texts (will be made available gradually by the teacher on the Moodle platform)

4) Required vision of six films selected from:

Quattro passi tra le nuvole di A. Blasetti (1942)

Un pilota ritorna di R. Rossellini (1943)

Ossessione (1943) di L. Visconti

La donna della montagna (1943) di R. Castellani

Roma città aperta (1945) di R. Rossellini

Paisà (1946) di R. Rossellini

Il bandito (1946) di A. Lattuada

Sciuscià (1946) di V. De Sica

Germania anno zero (1948) di R. Rossellini

Sotto il sole di Roma (1948) di R. Castellani

La terra trema (1948) di L. Visconti

Ladri di biciclette (1948) di V. De Sica

Riso amaro (1949) di G. De Santis

Il cammino della speranza (1950) di P. Germi

Miracolo a Milano (1950) di V. De Sica

Bellissima (1951) di L. Visconti

Due soldi di speranza (1951) di R. Castellani

Umberto D. (1952) di V. De Sica

Roma ore 11 (1952) di G. De Santis

 

Oggetto:

Note

Le modalità  di svolgimento dell'attività  didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità  a distanza per tutto l'anno accademico.

The methods of carrying out the teaching activity may vary according to the limitations imposed by the current health crisis. In any case, the remote mode is ensured throughout the academic year.

 

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2021 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 08/06/2020 22:01
    Location: https://media.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!